News

Stefano Garau nuovo direttore artistico

Stefano GarauÈ il compositore Stefano Garau, nato a Sassari nel 1961, il nuovo direttore artistico dell´Ente Concerti ´Marialisa de Carolis´ di Sassari. Per la prima volta nella storia dell´Ente è un sardo a ricoprire questo incarico.Da circa trent´anni nell´organico dell´Ente, prima come maestro collaboratore e dal 2003 come consulente artistico e coordinatore dell´orchestra, Garau è stato il primo diplomato in assoluto in Armonia, Contrappunto, Fuga e Composizione del Conservatorio di Musica ´L. Canepa´ di Sassari, ottenendo il massimo dei voti, sotto la guida del M° Antonio Costa. Si è perfezionato nell´Orchestrazione e nella Composizione con il M° Alberto Peyretti – che sarà poi, dal 1984 al 1995, suo predecessore alla direzione artistica del ´De Carolis´ – e con il M° Bruno Tommaso per l´Arrangiamento e Direzione d´orchestra jazz. Le sue esperienze musicali spaziano dalla musica colta a quella popolare, dal jazz alla musica lirica. Nel 1987 ha curato la ricostruzione della partitura dell´opera Amsicora di Luigi Canepa, eseguita nello stesso anno durante la Stagione Lirica di Sassari. Nel 2006 ha vinto il primo premio al concorso internazionale di composizione ´Scrivere in Jazz´ di Sassari con un brano per big band ispirato alla musica sarda. Alcuni suoi lavori, Do Diesis Requiem, Ave Maria in algherese e il Canto della Sibilla, sono stati inseriti nel catalogo della Biblioteca Ambrosiana di Milano. Dal gennaio 2009 è direttore artistico delle manifestazioni musicali del Banco di Sardegna ´Concerti in Sala Siglienti´ e ´Concerto di Natale´.Nel 2013 ha fondato l´Associazione musicale, culturale e teatrale ´LABohème´ che promuove la musica nel territorio sassarese e sostiene diversi musicisti in un momento di grande difficoltà lavorativa. Nel 2014 ha ideato e realizzato la manifestazione ´Stintino Jazz e Classica´, seminario di musica d´insieme, che si è avvalsa della collaborazione di musicisti di livello internazionale quali Bruno Tommaso, Gavino Murgia, Michel Godard, Michele Rabbia, Giovanni Falzone, Pietro Scalvini. Vincitore del concorso per esami e titoli, è docente di ruolo al Conservatorio di Musica ´L. Canepa´ di Sassari dove insegna Teoria e lettura musicale, Analisi, Composizione e formazione auditiva, Ear training.

In programma

Turandot

Manca dal 2000 a Sassari Turandot, l'ultima, enigmatica opera di Giacomo Puccini. Allora fu una "prima" per l'Ente Concerti, che mai l'aveva proposta nella sua cinquantennale storia: in...

Articoli