News

Audizioni per giovani sardi, vince un soprano di Cagliari

ilariaÈ il soprano Ilaria Vanacore, trent´anni, di Cagliari, la vincitrice dell´audizione 2017 riservata ai giovani cantanti sardi e organizzata dall´Ente Concerti ´Marialisa de Carolis´ di Sassari. Lo ha deciso la Commissione formata da Stefano Garau, direttore artistico dell´Ente Concerti, dal vicepresidente Antonello Mattone e da Paolo Gavazzeni, regista e già direttore artistico della Fondazione Arena di Verona, al termine delle audizioni di fine marzo.Ilaria Vanacore studia a Cagliari con il soprano Elisabetta Scano. Ha iniziato a studiare musica e pianoforte a cinque anni, diplomandosi quindi al conservatorio cagliaritano presso cui ha poi conseguito la laurea - con lode - di biennio superiore di secondo livello. Ha debuttato giovanissima come solista al Teatro lirico di Cagliari, intraprendendo poi un lungo percorso di perfezionamento con docenti di fama internazionale. È stata premiata in concorsi nazionali e internazionali ed è recentemente risultata idonea per il Meisterkurse della prestigiosa Musikakedemie di Basilea e per la Hochschule für Musik di Lipsia. Due anni fa ha deciso di dedicarsi esclusivamente al canto lirico: ammessa direttamente al Biennio superiore di specializzazione del conservatorio di musica di Cagliari, ha avviato l´attività concertistica con il gruppo di cantanti solisti ´Oghe´s lirica´. Alle audizioni – giunte alla settima edizione – hanno partecipato venti cantanti. Oltre alla vincitrice, tra i candidati si sono segnalati Veronica Abozzi di Sassari (soprano), i cagliaritani Francesca Pusceddu (soprano) e Francesco Leone (baritono), Ettore Agati di Iglesias (controtenore), i tenori nuoresi Marco Puggioni e Francesco Congiu e il soprano Alessandra Mei di Quartucciu. Le audizioni per giovani cantanti sardi sono organizzate con cadenza biennale dall´Ente concerti di Sassari per verificare le potenzialità degli artisti del territorio e creare un catalogo di artisti da cui attingere, all´occorrenza, per le proprie produzioni. In passato il concorso del ´De Carolis´ ha fatto emergere il talento, tra gli altri, di Francesco Demuro, Piero Pretti, Francesca Pierpaoli, Silvia Arnone, Vittoria Lai e Francesco Solinas.

In programma

Giselle

Giselle, considerato come il simbolo del balletto classico e romantico, nacque da un'idea del romanziere francese Théophile Gautier e musicato, non appena la stesura del libretto fu...

Articoli