Rassegna stampa

Musica: positiva la stagione dell´Ente Concerti di Sassari

giornaledellospettacolo.it

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
SASSARI- 9 DICEMBRE 2013 –(R.R.) La settantesima stagione lirica e sinfonica dell´ Ente Concerti Marialisa de Carolis di Sassari si chiude il 10 dicembre con il concerto sinfonico con le musiche di Richard Wagner e Antonin Dvorák. Soddisfazione per la stagione è stata espressa oggi in conferenza stampa dal vicepresidente dell´Ente Concerti, Antonello Mattone, dal direttore artistico Marco Spada e dall´assessore alle Culture del Comune di Sassari, Dolores Lai. "La stagione si chiude con un segno positivo – ha detto Marco Spada – gli abbonamenti per la liricasono cresciuti di 120 unità. Si tratta di un fatto positivo se si considera la congiuntura economica. Sono calati, invece, gli abbonamenti ai concerti sinfonici, ma questo non mi stupisce se si considera che la lirica ha una tradizione ultra trentennale a Sassari mentre per i concerti abbiano ripreso da circa 3 anni. Si tratta comunque di risultati che fanno capire che c´è una forte richiesta di cultura".

Sono stati 1.438 gli abbonati totali (primo e secondo turno, più concerti), 10.668 gli spettatori totali della stagione, dei quali circa 1.200 studenti che hanno partecipato alle anteprime giovani. A questi, poi, si aggiungono i 2.000 studenti che hanno partecipato alle anteprime dei concerti del progetto ´Sinfoniamo´. Quindi un incasso lordo totale di poco superiore ai 171mila euro.

"Si tratta di risultati che fanno capire che siamo il più grosso organizzatore e produttore di spettacoli della Sardegna – ha aggiunto Antonello Mattone – e che, per tre mesi circa, diamo lavoro a oltre 200 persone, oltre all´indotto cittadino collegato. Inoltre, nonostante i tagli di 200mila euro circa, abbiamo mantenuto quattro titoli e tre concerti. Adesso, per i contributi, ci vorrebbe una legge regionale apposita, proprio per l´Ente".

Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dall´assessore alle Culture del Comune di Sassari, Dolores Lai, che ha sottolineato l´importanza assunta dal teatro e della realizzazione di un cartellone unico che raccoglie tutti gli enti e le associazioni che fanno cultura a Sassari. E se ancora non ci sono i titoli delle opere che andranno in scena nella stagione 2014, si pensa a due titoli di repertorio e due di maggiore proposte, "perché – ha concluso Marco Spada – i sassaresi sono molto ricettivi in termini di novità.. E non si esclude la collaborazione con la Fondazione Teatro Lirico di Cagliari, anche per la realizzazione di un´opera della tradizione sarda. tra i titoli presi in considerazione ´La Jura´ di Gavino Gabriel.

L'opera

Concerto sinfonico

Concerto sinfonicoMusiche di Wagner e Dvorák

Articoli