Videolina, un Schicchi da applausi

28 NOVEMBRE 20 / L´Unione sarda

Facebook Twitter Posta elettronica WhatsApp Telegram
unionesarda

«Per questa bizzarria m'han cacciato all'inferno, e così sia; ma, con licenza del gran padre Dante, se stasera vi siete divertiti, concedetemi voi l'attenuante». Il “Gianni Schicchi” impersonato dall'esperto baritono Lucio Gallo chiama l'applauso come da libretto, ma il Comunale di Sassari è senza pubblico. Le maestranze si dispiegano silenziose tra gli spalti per testimoniare insieme agli artisti sul palco e ai musicisti in buca la volontà di sopravvivere nonostante le restrizioni dettate dal Covid. Gli applausi sono arrivati da casa, grazie alla diretta dell'opera di Giacomo Puccini trasmessa da Videolina sul digitale terrestre e sul satellitare. Applausi e simpatie per un truffatore a fin di bene (il matrimonio della figlia con Rinuccio Donati, ovvero Giuseppe Infantini e Sara Rossini) che beffa gli avidi e snob parenti del ricco defunto Buoso Donati. Nell'ultima vera opera buffa italiana Puccini mescola Stravinskij, Debussy, il varietà, la canzone popolare e una raffinata melodia. Buona la prova dell'orchestra dell'ente de Carolis diretta dal giovane ploaghese Leonardo Sini. Nell'allestimento curato dall'ente concerti con l'Accademia di Belle Arti di Sassari colpiscono l'aspetto fiabesco di scenografia e costumi (carta da pacchi con una complessa piegatura) le luci coloratissime di Tony Grandi e il videomapping di Pavlo Hnatenko. Spiega il regista sassarese Antonio Ligas: «Ho raccontato Gianni Schicchi come una sorta di fantasmagoria comica: inventando un mondo surreale che strizza l'occhio al fumetto, per mostrare la mentalità oserei dire infantile della famiglia Donati».

Giampiero Marras

L'opera

Gianni Schicchi

Gianni Schicchi

Terza e ultima delle opere in un atto del "trittico" pucciniano, Gianni Schicchi è quella più famosa e rappresentata. Ambientata nella Firenze medievale, racconta l'astuzia di...

Notizie, eventi, recensioni, rassegna stampa e promozioni delle rappresentazioni.

Articoli